Cerca

Quality lovers

15 Maggio 2018
snaidero_1

SPECIALE MATERIALI IN CUCINA: IL MELAMINICO

Ottime performance e resa estetica straordinaria grazie ai melaminici. Materiale pratico e dalla resa estetica straordinaria, scopriamone le caratteristiche.

Se un tempo i mobili venivano forgiati completamente in legno massiccio, oggi si ricorre a materiali di nuova generazione e il melaminico è uno di quelli più apprezzati dal mercato. Composto da un pannello di particelle di legno, che funge da supporto, rivestito mediante un processo di placcatura da carta decorativa impregnata di resina melaminica, il risultato è un pannello melaminico materiale estremamente versatile e dai numerosi pregi.

Lunga durata, ottima durezza superficiale e resistenza all’abrasione, resistenza all’umidità sono le caratteristiche che lo rendono un alleato nella realizzazione delle vostre cucine.

I materiali melaminici a costi contenuti consentono di scegliere tra un’infinità di gamme cromatiche, tonalità e texture, alcune delle quali imitano perfettamente le caratteristiche di altri materiali, legno compreso.

cucine componibili Snaidero - Way - foto 2

Way con ante in nobilitato Resina Cenere

Cucine complete Snaidero - Joy - foto 2

Joy con ante in laccato bianco gesso e zona a giorno in nobilitato Eucalipto Apache

IL LAMINATO

Il laminato appartiene alla famiglia dei melaminici, cerchiamo di scoprire di cosa si tratta. Sono materiali di rivestimento ottenuti dall’accoppiamento a caldo di più strati di carta impregnati con resine termoindurenti. Lo strato superficiale ha funzione decorativa mentre gli strati interni hanno proprietà tali da rendere il materiale rigido e resistente ad aggressioni di vario tipo. Il laminato viene utilizzato generalmente per le superfici orizzontali ed il suo spessore è superiore ai 0,5 millimetri. Vengono così rivestiti pannelli in particelle di legno e il risultato è stupefacente: il laminato può assumere l’effetto estetico di qualsiasi materiale nobilitando la materia prima.

IL NOBILITATO

Il nobilitato è un pannello di legno rivestito da entrambi i lati con un decorativo melaminico. Viene impiegato nelle superfici verticali, perfetto per le ante delle cucine. Si differenzia dal laminato per il suo spessore: inferiore ai 0,5 millimetri. Snaidero offre ai suoi clienti svariate alternative: se intendete ottenere una percezione molto realistica dell’effetto legno vi consigliamo le ante nobilitato. L’effetto rovere, eucalipto e olmo sono solo alcune delle alternative proposte che daranno alla vostra cucina un’immagine raffinata e di pregio. Se invece volete ottenere un effetto laccato non potrete che optare per il nobilitato bordo laser. Potrete scegliere sia un effetto lucido che opaco, avendo la garanzia di un’estetica impeccabile, senza discontinuità. La tecnologia laser, che caratterizza queste ante, permette di eliminare i difetti estetici dovuti ai residui di colla. Al contempo garantisce durata nel tempo impedendo l’accumulo di sporcizia e infiltrazioni di acqua nelle fessure.

Cucine design economiche Snaidero - First - foto 4

First con ante in nobilitato Rovere Gessato

PRO E CONTRO

Pro

  • I melaminici sono molto resistenti a urti, graffi e abrasioni. Per questo sono consigliati non solo per pensili e ante della vostra cucina ma anche per il piano di lavoro.
  • Non si tratta di un materiale costoso, che vi permetterà di ridurre notevolmente la spesa per la vostra cucina senza però mai rinunciare all’estetica.
  • Superfici estremamente semplici da pulire ma anche igieniche, i melaminici sono particolarmente adatti al contatto con il cibo.

Contro

  • I melaminici hanno una limitata resistenza al calore, per questo dovrete stare attenti a non appoggiare sulla loro superfice pentole calde senza aver frapposto un materiale isolante.
  • I melaminici, nonostante l’estetica accattivante, sono materiali artificiali. Chi è legato alla sensazione di calore di un materiale naturale non apprezzerà la resa finale.

PULIZIA E MANUTENZIONE

Per la normale manutenzione vi consigliamo un panno morbido abbinato ad un detergente neutro, o più semplicemente un panno in microfibra. In caso di sporco più resistente usate spazzole o spugne morbide abbinate a detergenti neutri. Evitate sempre invece pagliette in acciaio, prodotti abrasivi o detersivi in polvere che potrebbero compromettere le peculiarità della superficie.

Dettaglio su cucine in legno design Snaidero - Loft - foto 4

Loft con ante in nobilitato Rovere Canyon e Rovere Beton con personalizzazione Azulejos

Cucine moderne Snaidero - Look - foto 4

Way con ante preposte in nobilitato resina Juta

Leggi commenti: 0
Scrivi un commento
Crea il tuo catalogo

Seleziona uno dei cataloghi che Snaidero ha preparato per te e personalizzalo con i tuoi dati.

La creazione del catalogo può richiedere qualche minuto.
La compilazione dei campi del form è obbligatoria.