Cerca

Food lovers

25 Marzo 2014
ricetta sardine al vapore
snaidero_1

SARDINE AL VAPORE CON LIMONE CANDITO E PASSATINA DI CANNELLINI

Sana, poco calorica e praticamente adatta a ogni tipo di pesce, la cottura al vapore è facile da effettuare e molto digeribile.

Cotto al forno, al cartoccio, in padella, fritto... sono moltissimi i modi di portare in tavola tutti i tipi di pesce, ma se non volete perdere di vista anche l’importanza di un’alimentazione sana, allora una delle cotture migliori in assoluto resta quella al vapore.

INGREDIENTI:
600 g di sarde
100 g di sale grosso
100 g di sale fino
10 g di zucchero di canna
2 limoni non trattati
500 g di fagioli cannellini prelessati
1 mazzetto di rosmarino
1 mazzetto di finocchietto
olio extravergine d’oliva

PREPARAZIONE:
Mescolare i sali e lo zucchero di canna. Tagliare il limone a fette sottili, disporlo in una teglia sul composto di sale e zucchero: ricoprire con sale e zucchero e lasciare per 24 ore. Passato il tempo necessario sciacquare con acqua corrente ed asciugare. Eviscerare e spinare le sardine. Marinarle per 20 minuti in olio e finocchietto. In un tegame rosolare uno spicchio d’aglio, unire i cannellini e un mestolo di brodo vegetale. Far restringere, unire il rosmarino tritato e frullare fino a ottenere una crema. Infornare le sarde in cottura a vapore a 100° per 6 minuti sopra le fette di limone candito. Verare alla base del piatto la crema di cannellini, adagiare le sarde, 1 fetta di limone e rametto di rosmarino a guarnire.

Leggi commenti: 0
Scrivi un commento
Crea il tuo catalogo

Seleziona uno dei cataloghi che Snaidero ha preparato per te e personalizzalo con i tuoi dati.

La creazione del catalogo può richiedere qualche minuto.
La compilazione dei campi del form è obbligatoria.