Cerca

Comunicati stampa

15 Aprile 2010
foire eurocucina cuisine italienne

SNAIDERO GROUP AD EUROCUCINA 2010: AFFLUSSO RECORD DI VISITATORI FIN DAL PRIMO GIORNO DI APERTURA

Stili a confronto: passato, presente e futuro.Da sempre la diversità alimenta le espressioni più originali della creatività.

Eurocucina 2010: ritorna la vetrina per eccellenza dell’universo cucina, una piazza divenuta oramai protagonista assoluta delle tendenze del futuro nei materiali, nei colori e nel design. Per Snaidero, presenza storica del Salone, l’edizione 2010 di Eurocucina è l’occasione per presentare il meglio della propria progettazione.

La SCENOGRAFIA non smette di stupire: anche quest’anno uno spazio di grande impatto, sia per l’architettura che per le suggestioni dettate da un’atmosfera elegante ed al contempo vivace e dinamica. Una superficie di 900 mq progettata dal designer Marco Viola. Uno spazio architettonico che suggerisce immediatamente al visitatore l’anima internazionale del gruppo e la sua apertura a nuovi mercati proiettandolo da subito all’interno di uno spazio espositivo nuovo e inaspettato. Le immagini di edifici internazionali, hanno lo scopo di immergere il visitatore in scenari globali suggerendo la capacità d’internazionalizzazione del gruppo. Entrare nello stand è come entrare in una METROPOLI INTERNAZIONALE: una mappa aiuta ad orientarsi, attraverso dei numeri associati ai prodotti che rappresentano un collegamento con le città e corrispondono ad indirizzi simbolici di metropoli internazionali. Obiettivo della comunicazione di prodotto è quello di far percepire che il VERO DESIGN è un’ ESPERIENZA SENZA TEMPO, un insieme di valori intangibili e tangibili che riescono, adattandosi allo spirito del tempo, sempre a meravigliare. Una vocazione al Design quella di Snaidero mai improvvisata ma parte della sua storia e del suo Dna.

Quattro le novità di quest’ anno di Snaidero.

Code, a solo un anno di distanza, continua il percorso iniziato con Orange e si presenta come un progetto denso di significato ed espressione di uno stile in grado di soddisfare al meglio lo spazio domestico. Code, in commercio già da fine Aprile, è frutto di un’esperienza di co-design internazionale che ha coinvolto l’intero Gruppo. Code è caratterizzata da due anime molto forti: il colore e il legno. Code Colour ha il colore come protagonista assoluto ed è l’elemento distintivo per un arredamento giovane e fortemente personalizzato. Il colore si sviluppa attraverso degli originali mobili-contenitori giorno, disponibili in tutta la gamma laccati Snaidero, che permettono infiniti giochi compositivi: una scansione di vuoti e pieni che disegna la composizione e conferisce grande personalità e leggerezza allo spazio domestico. Code Natural è invece un’interpretazione del progetto che parla a un pubblico dove i valori della naturalità nelle forme e nei materiali sono decisivi nella scelta. Elemento distintivo della versione Natural, l’anta in legno frassino a dogatura verticale con incisioni verticali in cui la lavorazione artigianale delle scalanature rende unico l’effetto.

Le altre novità Snaidero, portano la firma di due Designer che già in passato hanno creato prodotti-icona rimasti indelebili nell’immaginario comune. I due progetti creati in collaborazione con Pininfarina, Ola20 e Idea 2010, sono la reinterpretazione di due grandi classici di Snaidero, un ricongiungimento con la storia e lo spirito innovatore del brand friulano, una rivisitazione e attualizzazione nei tempi moderni di due cucine che, nel passato, si sono distinte per il carattere rivoluzionario, nell’estetica e nella progettualità.

E-Wood riconferma l’unione tra Snaidero e Iosa Ghini e si caratterizza per l’attenzione alla ricerca di materiali a basso impatto ambientale, trasformando il legno in protagonista indiscusso dell’abitare ecosostenibile. All’interno dello stand, l’area ristorazione permetterà di apprezzare i migliori prodotti dell’antica tradizione friulana rivisti dal catering Assaporando di Tolmezzo. Le aziende partner di questo esclusivo connubio enogastronomico saranno: il Consorzio del Prosciutto di San Daniele, il Consorzio dei Colli Orientali e Ramandolo, Nonino, Oro Caffè, Goccia di Carnia e Latterie Friulane. Questa occasione si dimostra per Snaidero come un’importante opportunità per evidenziare come l’autenticità di un territorio è internazionalmente riconosciuta e valorizzata proprio per le sue peculiarità.

La storia e i valori delle proprie origini diventano metafora della solidità e della capacità di innovare che ha permesso a Snaidero di partire dal locale per poi proporsi e affermarsi negli scenari internazionali. La ricchezza di creatività e innovazione proposta dai marchi del Gruppo, ha fatto si che lo stand registrasse un afflusso record di visitatori fin dal primo giorno di apertura del Salone. Interesse dimostrato sia da un pubblico specializzato che dal mondo della stampa e della comunicazione a livello nazionale ed internazionale. La presenza di un pubblico internazionale è la vera nota positiva di questa edizione di Eurocucina anche per il Gruppo Snaidero. Presenze straniere importanti perché provenienti non solo dai “tradizionali” paesi europei ma anche dal Sud America, Far e Middle East.

Crea il tuo catalogo

Seleziona uno dei cataloghi che Snaidero ha preparato per te e personalizzalo con i tuoi dati.

La creazione del catalogo può richiedere qualche minuto.
La compilazione dei campi del form è obbligatoria.