Cerca

Quality lovers

Eventi

20 Marzo 2013
sandra f

SNAIDERO OTTIENE L'ENERGY EFFICIENCY AWARD

Snaidero si aggiudica l' Energy Efficiency Award 2012.

Snaidero ha portato a termine nel 2012 un importante progetto finalizzato all’ottimizzazione dell’efficienza energetica dei propri processi produttivi, progetto che per i risultati ottenuti e verificati è stato selezionato dalla giuria del gruppo ABB, leader nelle tecnologie per l’energia e l’automazione, e premiato con il riconoscimento Energy Efficiency Award 2012  nel corso di una Cerimonia tenutasi al Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia di Milano. Tra le altre realtà premiate anche il gruppo Enipower.

Il rincaro del costo dell’energia e le preoccupazioni circa i cambiamenti climatici hanno posto il tema dell'efficienza energetica come strategico in Snaidero sia in ottica di maggiore competitività aziendale sia di investimento per rendere i propri processi produttivi più green e quindi meno impattanti dal punto di vista ambientale. Del resto il focus sull’efficienza energetica è del tutto coerente con le politiche di sostenibilità di un’azienda che, da quasi settant’anni, produce cucine rigorosamente Made in Italy. Tutte le cucine Snaidero infatti sono prodotte in Italia nello stabilimento di Majano, che ha una superficie di 115.000 metri quadrati. L’intero ciclo è gestito tramite un sistema informatico integrato, che programma la produzione dall’inoltro dell’ordine all’acquisto di componenti, alla produzione, all’assemblaggio e alla consegna.

Le soluzioni tecnologiche adottate per l’ottimizzazione dell’efficienza energetica hanno riguardato la sostituzione di motori a bassa efficienza, con nuove soluzioni in classe di efficienza IE2, oltre all’installazione di un inverter. Complessivamente, la riduzione dei consumi di energia elettrica legata all’installazione dei motori ad alto rendimento e dell’inverter è stata quantificata in circa 190 mila kWh all’anno, pari a 32 TEP/anno e a minori emissioni di CO2 per 73 tonnellate/anno.

L’efficienza energetica non è l’unico ambito su cui l’azienda friulana sta lavorando in ottica di sostenibilità ambientale. In ambito industriale sono numerosi infatti i progetti di ricerca e ottimizzazione: per esempio per quanto riguarda il processo di verniciatura c’è un progetto di analisi delle potenzialità di modifica delle vernici con le nanotecnologie, oltre al progetto di biofiltrazione delle emissioni. Costante, inoltre, è l’attenzione alla riduzione dei consumi di materie prime e degli sprechi di materiali, la tensione verso un risparmio energetico dei processi produttivi, nell’ottica di una sempre maggiore razionalizzazione dello sviluppo prodotto. In questi ambiti è molto attiva la Fondazione Rino Snaidero che dal 2006 promuove una ricerca a 360° nell’ottica del miglioramento della qualità della vita in casa.

Leggi commenti: 0
Scrivi un commento
Crea il tuo catalogo

Seleziona uno dei cataloghi che Snaidero ha preparato per te e personalizzalo con i tuoi dati.

La creazione del catalogo può richiedere qualche minuto.
La compilazione dei campi del form è obbligatoria.