Cerca

Design lovers

Progettazione

10 Aprile 2013
cucina moderna skyline
sandra f

PROGETTA LA TUA SNAIDERO: ALCUNI CONSIGLI SULLE MISURE OPERATIVE

Nella progettazione di una cucina l’ERGONOMIA svolge un ruolo importante.Studiare e progettare la cucina per rendere funzionale ed operativo ogni movimento.

Nella progettazione di una cucina l’ERGONOMIA svolge un ruolo importante. La regola più importante è quella del triangolo di lavoro, un concetto messo a punto dagli studiosi di questa disciplina agli inizi degli anni ‘50 per migliorare l’efficienza in campo industriale.

I risultati di questa ricerca mostrarono che la distanza complessiva tra il lavello, il frigorifero e il piano di cottura — i tre principali punti operativi di una cucina — non doveva essere eccessiva. Dato che quasi tutto il lavoro manuale svolto in cucina avviene fra questi tre punti, Io scopo è fare in modo che le distanze siano tali da consentire di lavorare in maniera efficace. Lo studio stabilì con accuratezza le distanze ottimali in termini di efficienza e sicurezza.

La MISURA IDEALE di una linea immaginaria che unisce il lavello, il frigorifero e il piano di cottura dovrebbe non essere superiore ai 6 m, anche se quella dei singoli lati del triangolo può variare in
base alle dimensioni e alla forma della stanza. Tuttavia, sarebbe bene che la distanza tra ogni zona fosse almeno di 90 cm. Distanze eccessive causano una dispersione di energie, poiché costringono a continui movimenti da un capo all’altro della cucina.
Se invece i tre punti sono troppo vicini, si lavora in modo scomodo e impacciato.

Dividete lo spazio dedicato alla vostra futura Snaidero in settori. Iniziate con la ZONA DESTINATA ALLA CONSERVAZIONE DEGLI ALIMENTI, che dovrebbe includere il frigorifero e, idealmente, alcuni elementi contenitori e una superficie per la preparazione dei cibi. Di seguito c’è la ZONA COTTURA, che dovrebbe prevedere, ai lati del forno e del piano di cottura, una superficie su cui appoggiare le pentole roventi.
La ZONA DEL LAVELLO dovrebbe comprendere anche uno spazio in cui riporre piatti e posate dopo il lavaggio.
Lo SPAZIO DI LAVORO PIÙ IMPORTANTE di una cucina si trova tra il lavello e il piano di cottura, poiché è qui che si svolge gran parte delle attività. Localizzate la principale zona di preparazione dei cibi tra questi due punti, che dovrebbe costituire la superficie di lavoro continua più estesa della cucina e possedere caratteristiche di robustezza e durevolezza tali da potervi servire un pasto. 

REGOLE DI BASE

Anche se le dimensioni della zona triangolare variano in funzione della grandezza e della forma della cucina, di seguito vi presentiamo alcuni concetti fondamentali.

  1. Dato che gli interventi all’impianto idrico sono i più costosi, iniziate a progettare la nuova cucina partendo dall’attuale posizione del lavello. Mettete la lavastoviglie vicine e in prossimità del lavello; così sarà più agevole installare le condutture idriche.
  2. Collocate un piano di lavoro vicino al frigorifero, così da potere estrarre e riporre i cibi con rapidità, riducendo il tempo in cui lo sportello rimane aperto.
  3. Il piano di cottura dovrebbe essere posizionato lungo una parete esterna, così da facilitare l’installazione di un efficace sistema di ventilazione. In alternativa e nel caso in cui gli elettrodomestici per la cottura dei cibi siano incassati in un elemento a isola centrale, installate una cappa d’aspirazione sospesa.
  4. Evitate di invadere lo spazio del triangolo di lavoro con elementi contenitori alti o credenze. In una cucina integrata è consigliabile raggruppare le unità più alte all’estremità di una superficie di lavoro continua e in generale in una zona esterna al triangolo.
  5. Calcolate lo spazio necessario ad aprire gli sportelli degli elettrodomestici. Le lavastoviglie e richiedono più spazio, dato che per caricarle e scaricarle si è costretti ad assumere una posizione frontale o laterale.

 

Prossimamente vi daremo altri consigli, speriamo utili, per progettare la vostra futura Snaidero!

Leggi commenti: 0
Scrivi un commento
Crea il tuo catalogo

Seleziona uno dei cataloghi che Snaidero ha preparato per te e personalizzalo con i tuoi dati.

La creazione del catalogo può richiedere qualche minuto.
La compilazione dei campi del form è obbligatoria.