Cerca

Food lovers

17 Giugno 2015
evento Design&Food Party a Milano
snaidero_1

PARTY DESIGN&FOOD: SECONDO APPUNTAMENTO ALL'INSEGNA DEL RISO

Il riso sarà l'assoluto protagonista durante il secondo appuntamento del "Design&Food Party" presso lo showroom Snaidero Misura Casa. In anteprima le ricette proposte...

Il riso ormai è diventato protagonista delle tavole italiane, quasi quanto la pasta. Tantissime sono infatti le ricette con il riso che spopolano sulle nostre tavole, al sud come al nord.
Oggi vi proponiamo in anteprima alcuni spunti che proporrà lo chef Raffaele Soldati durante il secondo appuntamento dell'evento "Design&Food Party" presso lo showroom Snaidero Misura Casa.

RISOTTO CARNAROLI MANTECATO AGLI ASPARAGI

Ingredienti per 4 persone:

450 g Asparagi
100 g di Burro
1 Cipolla tritata
225 g Riso Carnaroli
150 ml Vino bianco secco
25 g Parmigiano grattugiato
10 g Sale

​​

Procedimento:

Per il brodo di asparagi: lavate gli asparagi e tagliate via le cime, tenendole da parte. Tagliate anche la base legnosa dei gambi ma non gettateli. Tritate finemente la parte residua. Versate 750 ml d'acqua in un pentolino. Aggiungete un pizzico di sale e portate ad ebollizione. Lasciate cuocere i gambi legnosi per 10 minuti, pestandoli con un mestolo forato per far rilasciare loro tutto il sapore. Usate il mestolo per scolarli e gettateli. Poi, nella stessa acqua di cottura, sbollentate le punte di asparagi per circa due minuti, quindi scolateli, asciugateli accuratamente e metteteli da parte. Infine fate cuocere gli asparagi tritati per 3 minuti. Frullate l'acqua con gli asparagi con un mixer fino ad ottenere un composto vellutato. Misurate la quantità di liquido: dovreste avere un composto di circa 750 ml. Diversamente, aggiungete l'acqua necessaria. Mettete nuovamente il brodo in pentola e lasciatelo sobbollire. Sciogliete 75 gr di burro in una casseruola a fondo spesso. Soffriggete la cipolla finché non diventa morbida, ma senza farla imbrunire. Versate il riso e riducete la fiamma al minimo. Versate il vino e mescolate a fiamma media. Quando sarà completamente assorbito, versate un mestolo di brodo di asparagi, mescolando costantemente. Aspettate che il brodo sia stato assorbito prima di aggiungerne un altro mestolo. Continuate secondo questa procedura per circa 16 minuti. Quando vi sarà rimasto 2/3 minuti a fine cottura aggiungere il burro e il formaggio,portare a fine cottura aggiungere le punte di asparago e aggiustare di sapore.

INSALATA DI RISO ALLA CAPRESE

Ingredienti per 4 persone:

300 gr. di riso tipo roma
1 grossa mozzarella
100 gr. di prosciutto cotto
4 piccoli pomodori sodi
olio di oliva extravergine
20 gr basilico
sale e pepe

ricetta insalata di riso alla caprese​​​

Procedimento:

Fate bollire il riso, per 18 minuti in acqua salata. Mentre cuoce tagliate la mozzarella a piccoli dadi tritate grossolanamente il prosciutto cotto e, dopo aver lavato e asciugato i pomodori, affettateli sottilmente e tagliateli poi a pezzetti, eliminando i semi.
A cottura ultimata, scolate il riso e fatelo immediatamente raffreddare. Sistematelo in una insalatiera, condilo con olio e con gli ingredienti preparati e infine il basilico. Mescolate bene e lasciate riposare qualche minuto.

RISO VENERE MANTECATO AL GORGONZOLA E PESCHE

Ingredienti per 4 persone:

250gr di riso venere
70 gr di gorgonzola dolce
1 pesca
30 gr burro
30 gr formaggio grattugiato
sale

ricetta riso venere alla gorgonzola e alle pesche​​

Procedimento:

Fate bollire il riso venere in acqua poco salata (la sapidità verrà riequilibrata dalla salsa al formaggio). Generalmente questo tipo di riso richiede una cottura molto lunga che si aggira tra i 40 e i 50 minuti.
Scolate il riso, mettete in una padella il riso scolato , il gorgonzola e il formaggio grana, nel frattempo spadellare con il burro le pesche, cospargerle sul riso e servire.

PAELLA ALLA VALENCIANA

Ingredienti:

400 gr di riso carnaroli o vialone nano
300 gr di petto di pollo tagliato a pezzetti
300 gr di lonza di maiale tagliata a cubetti
2 salsicce sbriciolate
2 calamari
200 gr di piselli
20 cozze
20 vongole
10 gamberi
1 peperone rosso e 1 giallo
1 cipolla
1 spicchio d’aglio
4 cucchiai d’olio evo
1 bicchiere di vino bianco
2 bustine di zafferano
circa 1 litro di brodo
sale e pepe q.b.

Procedimento:

Sbollentare i piselli e metterli da parte. Far aprire le cozze e le vongole, sgusciarne una metà e mettere da parte nel liquido di cottura filtrato. Nell’apposita paellera, far imbiondire nell’olio la cipolla e l’aglio tritati finemente. Unire la carne e farla rosolare per bene, regolare di sale e pepe, sfumarla con un po di vino. Togliere la carne e metterla da parte.
Nella stessa paellera unire i calamari, i gamberi, farli rosolare, regolare di sale e pepe, sfumare con il vino.
Togliere il pesce e mettere da parte. A questo punto unire nella paellera, i piselli e i peperoni tagliati a striscioline.
Cuocere per pochi minuti, unire il riso farlo tostare, aggiungere un mestolo di brodo nel quale è stato sciolto lo zafferano, unire l’acqua di cottura con le cozze e vongole sgusciate, la carne, i calamari.
Coprire di brodo bollente, regolare di sale.
Adesso potete scegliere se continuare la cottura sul fuoco o passare in forno a 180°C per circa 20 minuti, mescolandolo a metà cottura.
A cottura ultimata, unire le cozze e le vongole con i gusci, i gamberi e gli scampi. Dare una bella girata e portare a tavola la paella.

FRITTELLE DI RISO ALLA BRASILIANA

Ingredienti:

2 uova
2 cucchiai di formaggio grattugiato
3 cucchiai di farina
150 gr di riso
Prezzemolo tritato q.b.
Sale q.b.
1 bicchiere di acqua gassata
100 gr pollo
50 gr banana
Olio di semi per friggere

ricetta frittelle alla brasiliana​​

Procedimento:

Lessare il riso in acqua salata, scolare e far intiepidire.
Sbattere le uova con il formaggio, aggiungere la farina, il sale, l’ acqua, il prezzemolo ed infine il riso, il pollo tagliato a pezzetti precedentemente cotto e la banana a pezzettini. Amalgamare bene il tutto.
Mettere a scaldare l'olio in una padella antiaderente e con l'aiuto di un cucchiaio prelevare un pò di composto per volta e formare delle frittelline; friggere fino a doratura da entrambi i lati. Scolarle su carta assorbente e servire.

Leggi commenti: 0
Scrivi un commento
Crea il tuo catalogo

Seleziona uno dei cataloghi che Snaidero ha preparato per te e personalizzalo con i tuoi dati.

La creazione del catalogo può richiedere qualche minuto.
La compilazione dei campi del form è obbligatoria.