Cerca

Quality lovers

Qualità e Materiali

03 Aprile 2013
contract di cucine italiane negli Stati Uniti
silvia

L'ACCIAIO

Come pulirlo e farlo brillare.

L’acciaio inossidabile è un materiale noto per le sue caratteristiche di resistenza alla corrosione, curabilità e igienicità. Altra particolarità che contraddistingue l’inox da altri materiali è la naturale brillantezza della superficie, che può presentarsi con diversi tipi di finitura: lucida, satinata, decorata.

Come tutti i materiali, anche l’inox può sporcarsi, ma per mantenere pulita la superficie basta seguire alcune indicazioni molto semplici. Innanzitutto per pulire i lavandini, piano cottura, cappa e altri oggetti in acciaio, lasciate perdere l’uso di prodotti aggressivi che contengono cloro o suoi composti: possono attaccare la composizione macchiandolo o ossidandolo irreparabilmente.

In generale sono sufficienti un lavaggio con acqua e sapone, un abbondante risciacquo con acqua e un’asciugatura con un panno. L’asciugatura è particolarmente importante per quelle zone dove l’acqua ha un’elevata durezza e lascia depositi di calcare. Nel caso di macchie ostinate, basta seguire alcune semplici procedure e la superficie tornerà a brillare.

  • COME PULIRE I LAVELLI: usate aceto bianco bollente o alcool denaturato utilizzando un panno morbido per la pulizia. In caso di macchie ostinate usare un panno con una crema detergente multiuso per pulizie domestiche seguendo sempre le istruzioni riportate sull’etichetta dei prodotti per quanto riguarda dosi e modalità di utilizzo. Sciacquare in acqua corrente e asciugare con un panno morbido.
  • COME PULIRE I PIANI: schizzi di cibo o di acqua bollente non provocano danni. Per evitare bruciature o aloni eliminabili, evitate di appoggiare sui piani in acciaio pentole particolarmente calde che danneggerebbero la finitura del piano. Per le macchie di tè o di caffè preparare una soluzione mescolando bicarbonato di sodio in acqua bollente, passare il panno impregnato della soluzione, lasciare in posa per 15 minuti, quindi sciacquare con cura e asciugare con un panno morbido.
  • COME PULIRE LE ANTE: Se dopo qualche tempo l’acciaio si presenta opaco, bisognerebbe intervenire pulendo con detergente specifico reperibile comunemente in commercio. Per evitare rigature della superficie non usare pagliette metalliche e detersivi in polvere o abrasivi.

Tratto dal manuale di manutenzione delle superfici di acciaio inox di Snaidero.

Leggi commenti: 0
Scrivi un commento
Crea il tuo catalogo

Seleziona uno dei cataloghi che Snaidero ha preparato per te e personalizzalo con i tuoi dati.

La creazione del catalogo può richiedere qualche minuto.
La compilazione dei campi del form è obbligatoria.