Cerca

Quality lovers

Etica e sensibilità

05 Febbraio 2013
cucina moderna skyline lab
silvia

LA DIVERSITA' E' UN VALORE

Il progetto che rispetta le differenze umane migliora la vita di ognuno.

Vi proponiamo un articolo tratto da Bravacasa di novembre nel quale Avril Accolla, designer e docente in varie università e scuole private, presidente di Design For All (www.dfaitalia.it) e vice presidente di Design For All Europe, parla del Design For All..

Cos'è il Design for All?
Design for All ha una definizione ufficiale. E' il design per la differenza umana, l'inclusione sociale, l'uguaglianza. Non è il design solo per i portatori di handicap, come molti credono. In effetti, la mia teoria è che siamo tutti disabili. Ognuno di noi ha aree personali che, per qualche motivo, rispetto all’ambiente, agli oggetti o a una situazione contingente sono punti di debolezza, più o meno conclamati, più o meno evidenti. Tutti, quindi, portiamo con noi uno svantaggio. La disabilità, poi, nel senso medico del termine, è qualcosa di personale, proprio dell’individuo. Mentre l’handicap, che per noi di Design For All è uno svantaggio, viene dalla società, dall’inadeguatezza del progetto. È il progetto che crea l’handicap, come risultato sociale. Se il progetto è inadeguato, noi saremo handicappati, cioè svantaggiati.
 

Ci si propone quindi di privilegiare progetti attenti alle diversità individuali?
Si, proprio questo. Design For All è una filosofia e una visione del mondo. Una concezione etica di rispetto delle diversità umane, ma soprattutto di valorizzazione delle differenze. La diversità umana come opportuinità e come ricchezza. Se la diversità sviene vista e gestita nella sua luce più positiva, non è difficile immaginare quante opportunità possano nascereda essa, e come sia possibile progettare per la diversità stessa. Questa prospettiva rende il progetto più interessante, innovativo e divertente anche per i designer. Dal mio punto di vista porta gioia, bellezza e stupore.

Quanto e come entra Design For All nelle nostre case?
Quotidianamente, in qualunque dettaglio. Ci sono diverse aziende molto grosse e piccole medie imprese impegnate a sviluppare progetti per tutti. Tra queste Bticino e Snaidero, che con Lucci e Orlandini ha progettato una cucina funzionale per i disabili, ma in effetti più comoda per tutti. Anche Autogrill si è impegnato a portare il Design For All nei propri spazi. Esistono persino progetti urbanistici concepiti in questo senso. Certo, se tutti gli oggetti venissero ideati secondo le indicazioni di Design For All, i nostri ambienti sarebbero più confortevoli.

Leggi commenti: 0
Scrivi un commento
Crea il tuo catalogo

Seleziona uno dei cataloghi che Snaidero ha preparato per te e personalizzalo con i tuoi dati.

La creazione del catalogo può richiedere qualche minuto.
La compilazione dei campi del form è obbligatoria.