Cerca

Quality lovers

Guida all'acquisto

06 Marzo 2013
cucina moderna skyline
silvia

IL PIANO AD INDUZIONE: VANTAGGI

Dove la tecnologia incontro la cottura

Induzione significa letteralmente "portar dentro". L’induzione applicata alla cottura si esplica in una tecnologia che crea un "campo magnetico" attraverso delle bobine posizionate sotto il piano in vetroceramica e alimentate dalla corrente elettrica, che genera calore direttamente sul fondo della pentola una volta che questa viene appoggiata al piano cottura.

La tecnologia ad induzione offre dunque il vantaggio che il calore sviluppato viene trasferito direttamene sul fondo della pentola senza dispersione. Nei tradizionali piani elettrici in vetroceramica, invece, il calore generato dalle resistenze posizionate sotto la superficie del piano scalda prima la vetroceramica, che poi per trasmissione scalda la pentola, con notevoli sprechi ed inefficienze.

Quali pentole usare
Con i piani cottura ad induzione possono essere utilizzate tutte le pentole il cui fondo è di materiale ferroso, come le comuni pentole in acciaio, in acciaio smaltato o in ghisa. Per verificare la compatibilità della pentola è comunque sufficiente verificare che sia presente il simbolo.

I VANTAGGI DELL’INDUZIONE

Massima efficienza
Con un indice di rendimento del 90%, l'induzione è la tecnologia di cottura oggi più efficiente. Il calore viene generato direttamente sul fondo della pentola, senza dispersioni. Questo consente di ottimizzare i consumi ed evitare qualsiasi spreco.

cucina moderna Ola 20Rapidità di cottura
Dato che il calore non viene disperso, i tempi di cottura si riducono notevolmente. Sono sufficienti poco più di 3 minuti per portare ad ebollizione 1 litro d'acqua, contro gli oltre 7 minuti dei piani elettrici in vetroceramica e i quasi 5 dei piani a gas.

Assoluta sicurezza
I piani ad induzione si caratterizzano per l'assoluta sicurezza d'uso. La zona di cottura si attiva soltanto se a contatto con la pentola, evitando accensioni accidentali da parte dei bambini. Inoltre, poiché il calore si genera esclusivamente sul fondo della pentola, la superficie del piano resta fredda, senza il rischio di possibili scottature.

Pulizia
La superficie del piano è liscia, senza alcun ostacolo e questo facilita la pulizia. Inoltre, a differenza dei piani elettrici in vetroceramica, data la bassa temperatura che raggiunge la vetroceramica durante il funzionamento, anche se un liquido fuoriesce accidentalmente dalla pentola, non c'è rischio che bruci o cristallizzi.

Estrema precisione
La regolazione estremamente precisa e flessibile garantisce la perfetta temperatura sia per cotture che richiedono una potenza elevata, come far bollire l'acqua della pasta, sia per cotture molto delicate, come far sciogliere il cioccolato, senza il rischio che bruci o attacchi.

La versatilità è un'altra caratteristica interessante del piano cottura ad induzione. Infatti nono solo ci sono zone dedicate a a pentole di differente diametro a seconda delle esigenze, ma i piani più evoluti sono dotati di zone ad induzione più ampie dove posizionare contemporaneamente contenitori diversi, oppure piastre dedicate alla cottura wok.

Leggi commenti: 0
Scrivi un commento
Crea il tuo catalogo

Seleziona uno dei cataloghi che Snaidero ha preparato per te e personalizzalo con i tuoi dati.

La creazione del catalogo può richiedere qualche minuto.
La compilazione dei campi del form è obbligatoria.