Cerca

Quality lovers

Tendenze nell'abitare

26 Febbraio 2013
silvia

COSA VORRESTI IN CUCINA?

Oltre 100 persone hanno partecipato al nostro primo sondaggio sui “desiderata” in cucina.

Oltre 100 persone hanno partecipato al nostro primo sondaggio sui "desiderata" in cucina. Emergono delle esigenze interessanti, solo in apparenza diverse.

Il 34% di voi vive lo spazio della cucina come uno spazio privilegiato della casa, non solo in termini operativi e puramente domestici, ma anche in chiave living, manifestando l’esigenza di un’area dedicata al relax/lavoro/compiti, uno spazio insomma deputato ad ottimizzare il tempo, risorsa di cui soprattutto le donne, per la molteplicità dei ruoli che ricoprono sentono la mancanza. Cucinare significa quindi anche mantenere le relazioni con amici o familiari, leggere, accompagnare i figli nelle attività di studio.

Questo perché, a nostro avviso, la cucina, lo spazio più vissuto e frequentato della casa, il luogo dove solitamente si riuniva la famiglia per consumare i pasti, ha subito nel corso degli anni importanti mutamenti ed evoluzioni. Oggi non è più considerata semplicemente uno spazio funzionale, ma tende sempre di più a diventare uno spazio mentale, carico di suggestioni ed allusioni, riferimenti ad altre realtà non solo culinarie.

Nel progettare l’arredamento della cucina, acquistano importanza sempre maggiore le percezioni sensoriali . Quando ciascuno di noi rientra a casa dopo una lunga e faticosa giornata lavorativa vuole sentirsi in sintonia con il proprio spazio ed individuare delle affinità profonde con gli elementi che lo compongono. Il piacere personale di costruire una propria identità riflessa nel sistema di arredo si trasforma in un rapporto sempre più profondo tra noi, il nostro stile di vita e la qualità dell’ambiente in cui viviamo.

Il 31% di voi sente il bisogno di spazio di contenimento, esigenza questa in linea con una tendenza che vede gli spazi casa contrarsi sempre di più. Ed allora la parola chiave diventa “Organizzazione”, attraverso soluzioni di armadi, basi, pensili e dispense che rappresentino spazi pre-organizzati in grado di ottimizzare i tempi di lavoro in cucina e comunque mantenere ordinato l’ambiente.

Ma non solo: l’esigenza di più spazio è sempre di più collegata al desiderio di “fare” in cucina cose nuove: sistemarvi un dvd, uno stereo, un divanetto e persino una postazione per navigare su internet. Questo evidenzia nuove funzioni che si impongono in cucina. Quando si ha un po’ di tempo per preparare il cibo, piace farlo con il sottofondo della musica preferita; quando vengono amici ci si accomoda nelle poltrone in cucina per vedere un film.

Il team dei progettisti Snaidero sta lavorando esattamente a questi “nuovi” bisogni e necessità domestiche: presto vi aspettano sorprendenti novità!

Leggi commenti: 0
Scrivi un commento
Crea il tuo catalogo

Seleziona uno dei cataloghi che Snaidero ha preparato per te e personalizzalo con i tuoi dati.

La creazione del catalogo può richiedere qualche minuto.
La compilazione dei campi del form è obbligatoria.